Openspeleo - MA005

Nome MA005 Data inserimento 2011-03-07 19:15:27 Data ultimo aggiornamento 2011-03-07 19:23:22
Tipo di cavità grotta Stato Italy Provincia 276 Comune mazara del vallo Località SS115 Numero catastale MA005 Sviluppo totale 76,86 Dislivello - 7,5 Gruppi gruppo speleologico "le talpe" mazara Longitudine 12°35'24.22''E Latitudine 39°57'53.19''N Quota 12,6 Cartografia IGM 1:25.000
Geologia La grotta è scavata nella Calcarenite a stratigrafia alterna, da Calcarenite compatta a Calcarenite non compatta. Le pareti ed i bordi dei corridoi appaiono perfettamente sagomati ed arrotondati, dovuto sicuramente ad erosione di un vecchio corso d'acqua sotterraneo che immetteva al fiume. L'andamento delle parti erose, denotano una direzione dell'acqua dall'ultima sala all'esterno della grotta. Itinerario di accesso Arrivati sulla statale, passato il ponte sul fiume Mazaro, direzione Marsala, girare a destra per un viottolo, parcheggiare l'auto. Spostarsi verso il letto del fiume per circa 25 mt. Attrezzatura occorrente: 2 spit, 2 piastrine, 2 moschettoni, 15 mt di corda statica, attrezzatura individuale per la discesa e salita. Descrizione Piantare 2 spit sulla roccia a circa 5 mt dalla parete, sistemare un nodo coniglio e scendere la parete in verticale per circa 4 mt. L'imbocco della grotta è nascosto dalla vegetazione; fare attenzione ad un pozzo laterale all'imbocco, scavato a mano di circa 1,5 x 1,5 mt, nascosto da vegetazione bassa. Si tratta di grotta in parte naturale, in parte artificiale, orizzontale ed inizia con una una sala iniziale di circa mt 6 x 8 da cui si dirama un corridoio che, nella parte iniziale si mantiene con un'altezza di circa 2 mt con forma quasi rettangolare. Nel punto 8 – 9 esiste uno scalino per cui l'altezza si riduce a 70 cm per circa mt 5 di lunghezza. Il corridoio da 70 cm passa a circa 2 mt che continuando termina con una sala di 8 mt x 4 mt. Il pavimento della grotta e dei relativi corridoi sono formati in prevalenza da alternanza di strati di argilla alluvionale a strati di arenaria grossolana, con uno spessore di circa 90 cm. Sotto questi strati, nell'ultima sala, nasconderebbero sicuramente un cunicolo o più cunicoli fino ad arrivare alla parte iniziale dell'affluente. E quindi ancora da esplorare anche con il metodo della disostruzione. Fauna Pipistrelli, Istrici, ragni, bisce. Rilevo 1
Foto
Foto
Foto
Foto
Foto
attachment 1 mappatura.dotx (33.71 Kb | 7561 Download)



Coordinate convertite per gps
Lat:39.964775N Lon:12.59006111E Datum:WGS84
Share |
Devi registrarti a Openspeleo per postare un commento


 resta collegato
Recupero password
Registrati