Openspeleo - Abisso del Vajo dei Modi

Nome Abisso del Vajo dei Modi Data inserimento 2009-10-23 20:33:14 Data ultimo aggiornamento 2009-11-10 17:14:11
Tipo di cavità grotta Stato Italy Provincia 285 Comune Boscochiesanuova Valle Alti Lessini Sviluppo totale 600 Dislivello -242 m Gruppi CAI e GAM Verona Longitudine 1°26'02"W di Monte Mario Latitudine 45°41'47"N Datum ROME1940 Quota 1505 m s.l.m.
Descrizione I primi pozzi,quasi sovrapposti, si sviluppano nei calcari marnosi del Biancone. Al contatto con i calcari giurassici, un breve meandro porta ad una bassa strettoria che porta nel grande pozzo da 50 metri. Poi una galleria a tratti ampia e concrezionata, interrotta da due salti di 12 e 25 metri, porta all'ultimo pozzo. Scendendolo si è al fondo, dove l'acqua sparisce tra i sassi e alla base di un grande vano fusiforme dalle pareti altissime. Nei primi anni 90, traversando in alto e compiendo una severa risalita artificiale, è stato possibile raggiungere la sommità di un fuso alto oltre 150 metri ed un altro parallelo di una settantina di metri. Quasi alla sommità di quest'ultimo, una finestra immette in un ramo discendente attivo che, con una serie di 4 brevi pozzi, conduce ad un secondo fondo quasi alla stessa profondità del principale. La grande faglia con direzione NNW-SSE che dal Bivio di Castelberto scende verso il Dosso del Pezzo e mette in contatto il Biancone con i calcari Oolitici, ha senz'altro avuto un ruolo notevole nella genesi del grande vano ascendente che costituice la parte finale dell'Abisso del Vajo dei Modi. Scheda d'armo

Successione pozzi:

5

14

11

11

partenza piuttosto stretta

50

12

25

30

Tempi di percorrenza 6/8 ore.

Altro,note Attenzione: In caso di forti piogge o disgelo i primi pozzi possono diventare impercorribili. La grotta è dedicata a Gilberto Vesentini, speleologo del Gam di Verona, perito in un incidente stradale. Storia L'11 giugno 1989 tre speleo del Cai e del Gam di Verona e Andrea Ceradini scendono in uno sprofondamento notato sul fondo della valletta poco sotto Casare Lago Boar (da Malga Lessinia 1 chilometro dopo il bivio di Castelberto a destra). Dopo 3 brevi pozzi si fermano su di una fessura soffiante. Il sabato successivo in un'unica punta si è raggiunto il fondo dell'abisso a -242 metri. Bibliografia,Siti,Links Tratto da "Grotte dei Lessini e del Baldo" di Andrea Ceradini - West Press Editrice Rilevo 1




Coordinate convertite per gps
Lat:45.69727216N Lon:11.0181676E Datum:WGS84
Share |
Devi registrarti a Openspeleo per postare un commento


 resta collegato
Recupero password
Registrati