Openspeleo - Abisso Bacardi

Nome Abisso Bacardi Data inserimento 2007-01-01 00:00:00 Data ultimo aggiornamento 2005-12-18 15:38:56
Tipo di cavità grotta Stato Italy Provincia 211 Comune Frabosa Sottana Sviluppo totale 2500 Dislivello -430 m Quota 1785 m s.l.m. Cartografia 91 I SO M. Mongioie
Descrizione Grotta ad andamento verticale, probabilmente uno degli inghiottitoi che in passato alimentavamo copiosamente la risorgenza della Grotta di Bossea. Dopo aver disceso il canale esterno sub-verticale di 100 m, si arriva all'angusto ingresso e, dopo le strettoie iniziali del primo meandro di 15 m, si arriva sul grandioso "Pozzo del Bagatto", di 90 m di altezza; alla base di questo, dopo un salto di una ventina di metri, segue la verticale di ca. 45 m del "Pozzo di Will Coyote". Si raggiunge così la profondità di ca. 200 m rispetto all'ingresso e qui comincia il meandro delle Azzorre, tormentato canale sub-orizzontale sul cui pavimento fangoso si formano alcune pozze di stillicidio. Altro,note La grotta fu scoperta dal GSAM nel 1982, ed esplorata a più riprese. Nel 1983 il GSAM raggiunse i -430. Negli anni seguenti GSP e GSAM esplorarono vari rami nella speranza di collegarsi con il vicino abisso Artesinera.
L'ubicazione della grotta è certamente particolare, l'ingresso è situato infatti sulla parete Nord di Cima Artesinera: per raggiungerlo occorre calarsi per circa 80m.
La cavità si presenta estremamente complessa; ad un primo tratto, fino a -200m circa è essenzialmente verticale, quindi un lungo meandro immette in ciclopiche sale dalle quali si dipartono numerose gallerie e meandri che conducono su più fondi.
L'esplorazione è tuttora in corso.
Rilevo 1
Share |
Devi registrarti a Openspeleo per postare un commento


 resta collegato
Recupero password
Registrati