Openspeleo - valla kanyonu

Insertion date 2013-09-04 11:56:03 Date updated 2013-09-06 19:26:15 Name valla kanyonu
Pays Turkey Village pirnabasi Emplacement Kastamonu Mount kure Mountains National Park Vallée valla Longueur totale 16 km Gradient 100 Elevation départ 600 Elevation Départ 500 Groupes gruppo speleo martel, trekist, grigue canyoning Supérieur a diminué 25 Difficulty v2,A5,VII Sets 6 Timeyear agosto Traveltime 2-3 giorni Attacchi insufficienti Shuttle 140 km
Equipment 1x 60; 2x 25; due sacche da lancio
materiale da bivacco per due giorni
Géologie calcare Voie d'accés da Pirnabasi , si segue l'indicazione per Horma canyon; si svolta poco dopo a sinistra salendo in direzione Valla , fino ad incrociare il greto del torrente Kanli Approach nessuno. la strada sterrata giunge direttamenta all'ingresso del canyon Kanli, immissario sinistro che permette di entrare in Valla Return Dopo il secondo campo base, si prosegue mantenendo la riva destra alternando brevi passaggi in acqua al sentiero, fino a raggiungere una divisione del torrente. Si segue il ramo destro per un centinaio di metri e si guadagna , a destra, una traccia di sentiro che in breve porta a una grande radura erbosa , ove si può campeggiare. Qui, un lungo sterrato sale a tornanti fino a divenire asfaltato. Description E' forse il quarto canyon più lungo del mondo; la discesa è una vera avventura per pochi fortunati, disposti a nuotare per ore , superando pericoli acquatici non sempre ben evidenti , quali sifoni , rulli e rami incastrati sul fondo. L' engagement è totale, tra pareti alte 400m e lunghe 16 km. Occorre pernottare in forra; il primo campo base è in prossimità di un bel ponte di roccia, mentre il secondo è termine delle grandi pareti , in prossimità di una grande spiaggia di ciotoli, posta a un ora è trenta dall'uscita dal canyon. Sheet

ancoraggi insufficienti. I tratti incassati non presentano armi, hanno  notevoli pericoli acquatici, ma  possono superati passando su lunghe cenge rocciose.

Resque a seguito di alcuni incidenti mortali, da quest'anno occorre chiedere il permesso, con relativo anticipo, alla gendarmeria e alla forestale, che potrebbe obbligarvi a percorre il canyon con una loro "guida" che fortunatamente conosce molto bene i passaggi pericolosi.
In alcuni punti della forra, c'è campo telefonico.
Other Per la navetta è cosigliabile prendere accordi con la forestale e usufruire di un autista, partendo direttamente da Pirnabasi. Base di partenza consigliata: Pasakonagi Hostel, dimora storica, interamente in legno che offre l'uso cucina , ma anche pensione completa. ampio giardino attrezzato, prezzo esiguo. History esplorato dai turchi nel 1998, è stato percorso per la prima volta da un gruppo straniero, nel 2013. Biblio www.trekist.org
www.kdmp.gov.tr
Photo
You must be registered to Openspeleo to post a comment


 stay connected
Password recovery
Inscrivez-vous