Openspeleo - rio negrè-cugnazzo

Insertion date 2008-09-22 15:44:39 Date updated 2008-09-22 15:47:52 Name rio negrè-cugnazzo
State Italy District 221 City triora Place creppo Mount gerbonte Length amount 3000 Unevenness 1050 Altitude 1750 Altitude departure 700 Decreased higher 150m (60+60+30) Difficulty v4 a1 III Sets 8 armate Timeyear primavera-autunno Traveltime 6-7 ore Shuttle 15 km
Equipment tre corde da 60m, sacca d'armo nutrita e luce frontale Geology calcare Route of access Accesso a valle: dal casello di Arma di Taggia si scende in centro e si seguono le indicazioni per Triora e la Valle Argentina. Si parcheggia in un piccolo spiazzo a sinistra, posto a 300m oltre l'abitato di Creppo, in prossimità di un cartello bianco.

Accesso a monte:(1) con una geep: proseguire lungo la valle fino a Realdo, oltrepassato il paese seguire la strada bianca che conduce alla alta via fino al bivio per il Monte Gerbonte.
(2) Tornati verso valle fino al paese di Molini di Triora, si svolta a destra in direzione del Colle della Melosa e si prosegue fino in cima. Si parcheggia in prossimità dello spiazzo antistante al Rifugio Allavena. Con una geep si può giungere al Rifugio Gray e proseguire fino al bivio per
il Gerbonte.
Description Lunga e faticosa cavalcata lungo il versante meridionale del Monte Gerbonte.
Un primo tratto asciutto, ma completamente verticale, è seguito da una lunga marcia acquatica, con numerose disarrampicate e risalti non armati. L'ambiente calcareo e selvaggio, rendono la discesa interessante. La sacca d'armo e la luce frontale sono imprescindibili.
Sheet

7, 10, 15,20,25,60,60,30 e alcuni alberi

Other,note dalla base del 150 la forra piega verso sinistra in un tratto di almeno 200m dsl, ancora inesplorato. Noi abbiamo piegato a destra, verso il cugnazzo, seguendo un crinale di roccia ripido ,ma provvisto di alberi per l'ancoraggio. History Prima discesa: Gavotti G., Ghersi F., Rimassa G.
You must be registered to Openspeleo to post a comment


 stay connected
Password recovery
Register