Openspeleo - Rio Gandolfi

Data inserimento 2007-01-01 00:00:00 Data ultimo aggiornamento 2006-10-04 17:39:25 Nome Rio Gandolfi
Stato Italy Provincia 218 Comune Genova Pegli Sviluppo totale 1000 Salto più alto 24 m Difficoltà V3 A2 I ,Media Calate 4 Periodo dell'anno primavera,estate Tempo di percorrenza Avvicinamento 1h, Percorso 1h, rientro 20'
Materiale Muta facoltativa in estate, 1 corda da 60 m o 35 + 30 Itinerario di accesso Dal casello di Genova Pegli proseguire in direzione Levante per circa 1 km.
Girare a destra in direzione San Carlo di Cese.
Proseguire per la strada che risale la val Varenna prima sul lato sinistro poi quello destro.Proseguire da località 3 ponti, a fianco ad una centrale elettrica, per 5,6 km fino ad arrivare su uno spiazzo sulla sinistra proprio dove il Rio gandolfi confluisce con il torrente Varenna, a circa 1 km prima del paese di San Carlo, dove è possibile parcheggiare l' auto .
Scheda d'armo
RIFERIMENTO ZONA ATTREZZATURA ATTACCO FRAZIONAMENTO UBICAZIONE NOTE
1 11 aggirabile sulla sinistra sul gretto del torrente
2 10 30 1 Fix parete sinistra aggirabile sulla sinistra
3 3
4 14 35 1 Fix 1 Fix parete sinistra Armare sul fix in alto assicurandosi con la piastrina a monte
5 3 si scende in libera sulla destra
6 24 35 + 30 2 fix sulla destra in basso Ultima parte sotto cascata, gli ultimi 5 metri si possono fare in toboga
Altro,note Da fare in primavera - estate, In estate è possibile fare il torrente senza muta
Ideale per neofiti e per passare una mezza giornata in torrente senza troppo impegno.
Per gli speleologi genovesi è un posto Ideale per lavare corde e attrezzature dopo escursioni in grotta.

Rilevo 1
Rilievo 2
Foto
Foto
Foto
Foto
Foto
Devi registrarti a Openspeleo per postare un commento


 resta collegato
Recupero password
Registrati